Top

Spazio, Soyuz apre il portello: russi accolti da colleghi europei e americani

Il tre cosmonauti russi a bordo della Soyuz sono stati accolti dai 7 membri presenti all'interno della stazione spaziale.

Spazio, Soyuz apre il portello: russi accolti da colleghi europei e americani

globalist

19 Marzo 2022 - 10.55


Preroll

La Stazione Spaziale Internazionale ha aperto il portello principale per permettere il trasbordo dalla navetta russa Soyuz. I tre cosmonauti a bordo della nave russa, Oleg Artemyev, Denis Matveev e Sergey Korsakov, sono entrati sorridenti, accolti dagli abbracci dei sette membri dell’equipaggio della Iss: i russi Anton Kaplerov e Pyotr Dubrov della Roscosmos, il tedesco Matthias Maurer dell’Agenzia spaziale europea (Esa) e gli americani Raya Chari, Thomas Mashburn, Kayla Barrow e Mark Vande Hei della Nasa.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ad aprire il portello della Stazione Spaziale sono stati l’europeo Maurer con i russi Shkaplerov e Dubrov. Quindi tutti gli altri membri dell’equipaggio della Iss si sono avvicinati per accogliere i colleghi russi, preparando le macchine fotografiche. Una volta aperto anche il portello della Soyuz, tutti e tre i russi a bordo si sono affacciati sorridendo, con le tute di un giallo acceso.

Middle placement Mobile

Il primo a entrare è stato Matveev, seguito da Korsakov e infine da Artemyev, in un susseguirsi di abbracci affettuosi fra colleghi. Russi, americani e il tedesco Maurer, che oggi ha festeggiato il suo compleanno, hanno partecipato tutti insieme al consueto collegamento con il centro di controllo russo, dove i cosmonauti appena arrivati a bordo hanno anche l’occasione di salutare le loro famiglie. L’atmosfera, serena e tranquilla, è un’immagine lontana anni luce dal conflitto in corso sulla Terra.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage