Top

La Polonia invoca la Nato: "Contro la Bielorussia potremmo ricorrere al Patto Atlantico"

Lo ha annunciato il premier polacco Morawiecki, annunciando che sta discutendo con Lituania e Lettonia se è il caso di invocare l'articolo 4

Mateusz Morawiecki
Mateusz Morawiecki

globalist

14 Novembre 2021 - 15.54


Preroll

Vista l’escalation di tensione in corso, la Polonia insieme a Lituania e Lettonia potrebbero chiedere l’intervento del Patto Atlantico per risolvere la crisi politica dovuta all’azione della Bielorussia. Lo ha annunciato il premier polacco Mateusz Morawiecki nella intervista pubblicata oggi dall’agenzia Pap: “Stiamo discutendo con la Lettonia ma soprattutto con la Lituania se non mettere in funzione l’articolo 4 della Nato; ci sembra che ne abbiamo sempre più bisogno” ha detto Morawiecki secondo quale ormai non bastano le dichiarazioni che esprimono le preoccupazioni ma serve un impegno concreto e dell’intero Patto. “Ormai sappiamo che per fermare il regime bielorusso non bastano solo le parole” ha detto anche il premier polacco nel esprimere la speranza nelle nuove, più incisive sanzioni contro Bielorussia da parte della Unione europea.
L’articolo 4 del Patto Atlantico prevede che “Le parti si consulteranno ogni volta che, nell’opinione di una di esse, l’integrità territoriale, l’indipendenza politica o la sicurezza di una delle parti fosse minacciata”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage