Top

Iraq: 30 secoli di storia distrutti, ecco come l'isis ha devastato il museo di Mosul

Il Toro alato degli assiri, la statua del Dio Rozhan, tavolette di argilla mesopotamiche: nulla è rimasto intatto nel museo che poteva contare sulla seconda raccolta archeologica dell'Iraq.

Museo di Mosul
Museo di Mosul

globalist Modifica articolo

9 Marzo 2017 - 11.57


Preroll

Oggetti dal valore inestimabile, spazzati via dalla barbarie umana: dopo sei anni dall’inizio del conflitto le forze di liberazione sono riuscite a entrare nuovamente nel museo di Mosul e ciò che hanno trovato è solo devastazione. Pezzi come il Toro alato degli assiri e la statua del Dio Rozhan sono stati distrutti dalla furia iconoclasta dell’Isis. Nel museo di Mosul, che prima dell’inizio della guerra poteva contare sulla seconda raccolta archeologica del Paese e una delle più grandi del Medio Oriente, non è rimasto nemmeno un reperto intatto: l’occupazione jihadista ha polverizzato millenni di storia.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Middle placement Mobile

Fortunatamente, come ha ricordato Atheel Nuafi, l’ultimo governatore della città prima dell’assalto dell’Isis, non tutti erano originali: in diversi casi si trattava di copie, realizzate dopo il saccheggio del 2003, quando le prime settimane dopo la caduta di Saddam Hussein si trasformarono in una colossale razzia di ogni bene prezioso. Allora le autorità locali spostarono una serie di pezzi al sicuro nei caveau di Baghdad, per poi costruire delle repliche esposte nel 2012 dopo il restauro del museo.

Dynamic 1

Ma altre statue erano capolavori, che oggi non esistono più. Distrutti o trafugati, come nel caso di sette bassorilievi di Akkad, il primo impero in assoluto della storia che si estese dal Golfo Persico alle coste del Libano, che sarebbero stati rivenduti sul mercato clandestino. Tantissime inoltre le tavolette di argilla di era mesopotamica che sono state frantumate: migliaia di iscrizioni assire, sumere, accadiche, babilonesi che permettevano di leggere la vita quotidiana di trenta secoli fa.

Dynamic 2

Un danno catastrofico per l’intera comunità internazionale.

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile