Top

Obbligo vaccinale per gli atleti stranieri in Francia (Novak Djokovic salterà altre partite...)

Il Governo francese ha precisato le regole del pass vaccinale. Ben prima del tennis di Parigi altri grandi eventi come il Sei Nazioni di rugby e il judo

Obbligo vaccinale per gli atleti stranieri in Francia (Novak Djokovic salterà altre partite...)
Novak Djokovic

globalist

17 Gennaio 2022 - 12.31


Preroll

Dopo il caso del numero 1 del tennis mondiale Novak Djokovic, espulso dall’Australia, il Governo francese ha precisato che le regole del pass vaccinale, il super green pass francese, si applicheranno, oltre che a dilettanti e sportivi con base in Francia, anche agli stranieri che entrano nel paese per gareggiare.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Tutti gli atleti sportivi, professionisti o dilettanti, che arrivano in Francia per una competizione – come avverrà fra breve per il torneo delle Sei Nazioni di rugby – dovranno essere vaccinati per entrare in un impianto sportivo. Lo ha appreso l’agenzia Afp da fonti del governo.

Middle placement Mobile

La regola in Francia è stata chiarita dopo le affermazioni della settimana scorsa da parte della ministra dello Sport, Roxana Maracineanu, che aveva lasciato immaginare l’esistenza di una “bolla” per i tennisti del Roland-Garros che avrebbe consentito di ricevere sportivi non vaccinati che arrivano dall’estero, come nel caso di Djokovic. Attualmente, ha precisato invece il governo, non è necessario essere vaccinato per entrare in Francia ma il pass vaccinale (super green pass) si applicherà a chiunque entri in un impianto aperto al pubblico.

Dynamic 1

Le prossime competizioni internazionali previste in Francia sono un torneo di judo, il Grande Slam (5-6 febbraio) e il torneo delle Sei Nazioni (5 febbraio – 19 marzo).

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage