Top

Brusaferro ottimista sul Covid: "L'Italia si sta lentamente schiarendo"

Il presidente dell'Istituto superiore di sanità: "La situazione del nostro paese è stabile, lievemente decrescente, oggi siamo in una fase di transizione"

Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità
Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità

globalist

10 Settembre 2021 - 18.28


Preroll

Notizia buone: “Il Centro europeo per il controllo delle malattie, Ecdc, ci dice che l’Italia si sta lentamente ‘schiarendo’, l’incidenza è leggermente in calo, nel resto dell’Europa è presente la circolazione”.
Lo ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, nel corso della conferenza stampa sull’analisi dei dati del monitoraggio regionale Covid-19 della cabina di regia.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Brusaferro ha poi aggiunto che “la situazione del nostro paese è stabile, lievemente decrescente, oggi siamo in una fase di transizione”, ha concluso.

Middle placement Mobile

Decrescita in tutte le fasce di età

Dynamic 1

“L’ultima settimana è stata caratterizzata da una lenta decrescita dei casi in tutte le fasce di età. In maniera maggiormente significativa nelle fasce di età più giovani”.

Regioni con indice Rt sotto l’1
“Quasi tutte le Regioni hanno un valore Rt inferiore ad uno”.

Dynamic 2

Brusaferro ha aggiunto che “per quanto riguarda la trasmissibilità, l’Rt puntuale, il valore è pari a 0,91 e questo è un elemento importante che indica un numero di mantenimento e che andremo a decrescere. Sempre in ambito di trasmissibilità, a livello di ospedalizzazione il valore è invece pari a 0,90”, ha concluso.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage