Top

Ius Scholae, Bonaccini: "La destra ha posizioni oscurantiste, come per l'aborto"

Per Bonaccini "se dovesse succedere in Italia come ha stabilito la sentenza della corte Statunitense" ci si ritroverebbe a "promuovere gli aborti clandestini che erano una piaga drammatica e in qualche parte del mondo lo sono ancora”.

Ius Scholae, Bonaccini: "La destra ha posizioni oscurantiste, come per l'aborto"
Stefano Bonaccini

globalist

29 Giugno 2022 - 09.37


Preroll

Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, in un’intervista a Canale 5 ha puntato il dito contro il centrodestra e le sue posizioni sulla riforma della legge sulla cittadinanza.  

OutStream Desktop
Top right Mobile

“La destra ha posizioni abbastanza oscurantiste. Ogni avanzamento dei diritti per le persone in carne ossa credo che sia una notizia positiva per il paese” – ha detto Bonaccini commentando lo stato d’avanzamento dello Ius Scholae che sarà discusso in parlamento .

Middle placement Mobile

“Su queste posizioni vedo una destra su posizioni da questo punto abbastanza oscurantiste, basti vedere su come si pongono sul diritto all’aborto che è poi il diritto alla salute delle donne”. Tra l’altro, secondo il presidente, “se dovesse succedere in Italia come ha stabilito la sentenza della corte Statunitense” ci si ritroverebbe a “promuovere gli aborti clandestini che erano una piaga drammatica e in qualche parte del mondo lo sono ancora”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile