Top

Sicilia, Meloni ricandida Musumeci: "Ha lavorato bene, la coalizione non ha proposto alternative"

La leader di Fdi ha anche parlato del governo. "La fiducia sul Dl concorrenza è un fatto molto grave".

Sicilia, Meloni ricandida Musumeci: "Ha lavorato bene, la coalizione non ha proposto alternative"
Giorgia Meloni

globalist

20 Maggio 2022 - 17.25


Preroll

Giorgia Meloni sa che in questo momento guida il partito che gode del maggior gradimento in Italia, con l’avvicinarsi delle elezioni la leader di Fratelli d’Italia sta quindi aumentando la frequenza delle sue dichiarazioni. Toccando i temi più disparati.
Durante un’incontro elettorale ad Alessandria, ad esempio, ha parlato della Regione Sicilia e dei possibili stravolgimenti dopo le elezioni.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Musumeci è un governatore uscente e non mi pare che lo imponemmo 5 anni fa. Ho chiesto alla coalizione di dire se c’è un alternativa e non mi sono date risposte. Non capisco, quindi, la ragione per la quale il governatore uscente che ha lavorato bene non debba essere candidato senza spiegazioni”.

Middle placement Mobile

“Fiducia sul Dl concorrenza? Molto grave”

Dynamic 1

Meloni ha poi parlato del governo del paese, criticando duramente la fiducia imposta dal governo sulla votazione del Dl Concorrenza. “E’ molto grave. Qui stiamo parlando di espropriare 30 mila aziende italiane e trasferire una ricchezza, data dal turismo balneare, quindi una infrastruttura strategica, alle multinazionali straniere. Se il governo si e’ impegnato a svendere le nostre aziende balneari in cambio di non so cosa, lo dovrebbe spiegare agli italiani perche’ gli accordi sottobanco non si fanno a casa mia”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage