Top

Zanica, anziano in bicicletta investito e ucciso mentre andava al bar

Da una prima ricostruzione l'uomo, in bicicletta, si stava recando in un bar di cui era un avventore abituale.

Zanica, anziano in bicicletta investito e ucciso mentre andava al bar
Il luogo dell'incidente

globalist Modifica articolo

12 Agosto 2022 - 09.56


Preroll

Un tragico incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri, verso le 17.45, ha visto un uomo in bicicletta essere investito e ucciso lungo via Padergnone, a Zanica, in provincia di Bergamo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La vittima è un pensionato di 88 anni, Pietro Parimbelli, residente del posto. Era in sella alla bicicletta quando è stato investito da un’automobile. La disgrazia si è consumata poco dopo l’uscita dalla superstrada, all’altezza di una curva. Secondo la prima ricostruzione della dinamica dell’incidente, l’anziano, conosciuto in zona come “Bepi”, stava andando al solito bar.

Middle placement Mobile

Nella sua stessa direzione viaggiava anche l’automobilista. Da una prima ricostruzione sembra che l’ 88enne abbia svoltato in direzione della birreria e paninoteca Collin’s e l’automobilista, dietro, non sarebbe riuscito ad evitarlo. Può darsi che il conducente dell’auto solo all’ultimo si sia accorto della intenzione dell’anziano. L’impatto è stato particolarmente violento.

Dynamic 1

Il pensionato è stato scaraventato a terra, e nella caduta ha riportato delle ferite importanti. Scattato l’allarme, sul posto la centrale operativa del 118 ha inviato l’ambulanza e l’automedica, ma quando il personale sanitario ha raggiunto il luogo dell’incidente le condizioni dell’anziano sono apparse gravi fino al decesso. Per i rilievi dell’incidente, sono intervenute due pattuglie della Polizia stradale. L’automobile ha delle ammaccature sulla parte anteriore, sul lato del passeggero.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile