Top

Giovane italiano scomparso sul Cammino di Santiago: l'ultima telefonata sette giorni fa

Numerosi sono stati gli appelli diffusi sui social network. Anche la rete di pellegrini che ogni anno frequenta il Cammino di Santiago sta contribuendo alla ricerca di Adriano. Il caso è seguito anche dalla Farnesina. 

Giovane italiano scomparso sul Cammino di Santiago: l'ultima telefonata sette giorni fa
Adriano Pacifico

globalist Modifica articolo

18 Luglio 2022 - 11.28


Preroll

Adriano Pacifico, 32enne cuoco di professione e papà di due bambine, è scomparso mentre stava completando il celebre Cammino di Santiago con la sua bicicletta. L’ultimo contatto con la famiglia è avvenuto lunedì 11 luglio da Tolone, in Francia, con una telefonata fatta da un cellulare prestato da uno sconosciuto al quale ora si rivolge la madre: “Ditemi chi lo ha aiutato”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Alcuni dettagli degli ultimi giorni hanno fatto insospettire la donna, che è partita per il sud della Francia, ultimo luogo d’avvistamento del figlio. Si erano sentiti l’ultima volta con una videochiamata, ma il 32enne si era fatto prestare il cellulare da un’altra persona che aveva conosciuto durante il tragitto perché il suo si era rotto. Alla madre aveva detto che, dopo alcuni giorni di pedalate, si era voluto fermare perché non si sentiva bene fisicamente. Ma che sarebbe voluto ripartire di lì a breve per raggiungere la Spagna. Da quella chiamata nessuna notizia. La famiglia cerca il ragazzo disperatamente. 

Middle placement Mobile

Alcuni dettagli hanno alimentato la preoccupazione della mamma del cuoco modenese. Qualche giorno dopo l’ultima chiamata del figlio, c’è stata una nuova telefonata con il ragazzo che aveva prestato il telefono ad Adriano. In un primo momento il giovane le aveva detto che il figlio viaggiava da solo ed era ripartito. Subito dopo, in un altro contatto, aveva cambiato versione: Adriano stava viaggiando con altre persone. E ancora, un altro particolare ha colpito la donna:

Dynamic 1

“In una di queste videochiamate ho notato che questa persona vive in un luogo particolare, sembra una baracca. Un posto abbandonato e trasandato. Mi sono spaventata e lo sono parecchio anche adesso”. Poi, i movimenti bancari in uno sportello bancomat di Tolone: “Si tratta di piccoli prelievi, da 20-30 euro, fatti a breve distanza l’uno dall’altro”. Da qui sono cominciate le ricerche della famiglia di Adriano

Numerosi sono stati gli appelli diffusi sui social network. Anche la rete di pellegrini che ogni anno frequenta il Cammino di Santiago sta contribuendo alla ricerca di Adriano. Il caso è seguito anche dalla Farnesina. 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile