Top

Le 5 motivazioni del virologo Silvestri per cui la variante Omicron fa sperare nella fine della pandemia

Il virologo Guido Silvestri spiega le caratteristiche di Omicron e perché possiamo sperare di uscire presto dall’emergenza

Le 5 motivazioni del virologo Silvestri per cui la variante Omicron fa sperare nella fine della pandemia
Guido Silvestri

globalist

25 Gennaio 2022 - 10.11


Preroll

C’è speranza che la variante Omicron segni la fine della pandemia. Ma quali sono le conoscenze che abbiamo al momento su Omicron? Come la nuova variante ha influenzato questa fase pandemica? E come possiamo contrastarla? Guido Silvestri, 59 anni, patologo, immunologo, virologo e accademico italiano, professore e direttore di Dipartimento alla Emory University di Atlanta, ha provato a rispondere a queste domande.

OutStream Desktop
Top right Mobile

1) Omicron è più trasmissibile di Delta e altre varianti, che sta rimpiazzando ovunque. Questo è dovuto all’alta affinità di questo virus per il suo recettore ed alla capacità di aggirare (in parte, non totalmente) le risposte immunitarie anticorpali.

Middle placement Mobile

2) Omicron è meno patogenica di Delta sia a livello clinico (riduzione della mortalità del 91% in uno studio su 70.000 pazienti in California) che nell’animale di laboratorio.

Dynamic 1

3) La minore patogenicità di Omicron è in parte intrinseca e sembra legata alla minore capacità di infettare le cellule polmonari (e quindi di causare polmonite severa).

4) Al momento non sappiamo se e quanto le caratteristiche chiave di Omicron — più trasmissibile, meno patogenica — siano legate da una relazione causale oppure si siano sviluppate in modo indipendente.

Dynamic 2

5) Omicron è più efficace di altre varianti nell’infettare persone vaccinate, ma in questi casi la malattia è quasi sempre molto lieve. In altre parole, i vaccini sono poco efficaci nell’evitare i contagi, ma funzionano bene nel prevenire l’infezione severa.

Questo significa che Omicron è più trasmissibile, ma anche più lieve. I Paesi reagiscono insistendo ancora sulla vaccinazione di massa: la sola difesa da futuri ceppi più aggressivi.

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage