Top

Catastrofe Covid, 434 morti in 24 ore. Positività al 15%

Sono 150 i nuovi ingressi in terapia intensiva in 24 ore ma cala numero ricoverati (-2)

Catastrofe Covid, 434 morti in 24 ore. Positività al 15%
Covid

globalist

18 Gennaio 2022 - 18.47


Preroll

Nelle ultime 24 ore si sono registrati in Italia 228.179 nuovi casi di Covid-19, a fronte di 1.481.349 tamponi processati. Il tasso di positività è al 15%. Il numero dei morti è catastrofico: 434 nuovi decessi in un giorno. Sono 150 i nuovi ingressi in terapia intensiva in 24 ore ma cala numero ricoverati (-2)

OutStream Desktop
Top right Mobile

La percentuale di posti occupati da pazienti Covid nei reparti di area non critica è stabile al 29% in Italia, ma in 24 ore cresce in 14 regioni: Abruzzo (30%), Calabria (42%), Friuli (31%), Lazio (28%), Liguria (40%), Lombardia (35%), Marche (28%), Molise (14%), Bolzano (19%), Trento (26%), Puglia (22%), Sicilia (36%), Toscana (26%) e Veneto (26%).Cala in Val d’Aosta (con -17% torna al 52%) e Basilicata (25%).Stabile in Campania (29%), Emilia Romagna (27%), Piemonte (30%), Sardegna (15%), Umbria (33%). Questi i dati Agenas del 17 gennaio. Superano il 30%: Calabria, Friuli, Liguria, Lombardia, Sicilia, Val d’Aosta, Umbria.

Middle placement Mobile

La percentuale di terapie intensiva occupate da pazienti Covid è stabile al 18% in Italia, ma, a livello giornaliero, cresce in 5 regioni: Campania (13%), Friuli (24%), Marche (25%), Puglia (13%),Toscana (24%). Cala in Abruzzo (al 19%), Calabria (18%), Molise (3%), PA Bolzano (16%). È stabile in Basilicata (3%), Emilia Romagna (17%), Lazio (22%), Liguria (19%), Lombardia (15%), PA Trento (23%), Piemonte (23%), Sardegna (14%), Sicilia (20%), Umbria (14%), Val d’Aosta (24%), Veneto (18%). Questi i dati Agenas del 17 gennaio.

Dynamic 1

Sette regioni sono oltre la soglia del 20% (Friuli, Lazio, Marche, Trento, Toscana, Piemonte, Valle d’Aosta).

Quarta dose 

Dynamic 2

L’Ema per il momento ha spiegato che la quarta dose è ragionevole solo per i soggetti vulnerabili e non per tutta la popolazione. Secondo il report aggiornato sulla campagna vaccinale contro il Covid-19 in Italia, sono 120.895.225 le dosi di vaccino effettuate finora in Italia. Le persone che hanno ricevuto il vaccino monodose o entrambe le dosi del primo ciclo sono state 46.924.739 pari all’86,88% della popolazione over 12. Altre 27.475.782 persone hanno invece ricevuto la terza dose. I bambini che hanno ricevuto la prima inoculazione di vaccino anti-Covid sono invece 896.571 pari al 24,52% della popolazione. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage