Top

No-Vax ricoverato in gravi condizioni per Covid rifiuta le cure e muore

La storia all'ospedale Santa Chiara di Trento: l'uomo aveva 50 anni, era obeso ma non aveva altre patologie. Ma ha rifiutato l'ossigenazione artificiale

No-Vax ricoverato in gravi condizioni per Covid rifiuta le cure e muore

globalist

11 Dicembre 2021 - 12.03


Preroll

Follia umana del singolo che però ha anche molti mandanti morali, compresi non solo gli ‘scienziati’ del web ma anche quei mezzi di comunicazione che nel nome dell’audience e dei clic hanno dato voce a pericoloso ciarlatani e complottasti della peggior specie.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ricoverato per Covid con una grave forma di insufficienza respiratoria un uomo di 50 anni è morto all’ospedale Santa Chiara di Trento per aver rifiutato le cure.

Middle placement Mobile

 L’uomo, un convinto no vax, ha espresso al personale sanitario il proprio convincimento dicendo no, in sede di consenso informato, alle terapie di ossigenazione artificiale che gli avrebbero dato possibilità di sopravvivenza.

Dynamic 1

A rendere pubblica la notizia è stata Rai Trentino che aggiunge che si trattava di un paziente che, oltre all’obesità, non aveva patologie pregresse. 

Per questo la terapia con l’ossigeno avrebbe avuto buone possibilità di salvarlo. Ma senza il consenso all’intubazione, registrato in fase di ricovero, non è stato possibile procedere con le normali terapie.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile