Top

Si presenta nell'hub col braccio in silicone per farsi inoculare il vaccino: era un operatore sanitario

E' successo a Biella: "Cosa ho provato? Sgomento", dice l'infermiera che ha sventato il tentativo dell'uomo di ottenere il Green pass senza vaccino

Si presenta nell'hub col braccio in silicone per farsi inoculare il vaccino: era un operatore sanitario
Vaccino su un braccio in silicone

globalist

3 Dicembre 2021 - 14.29


Preroll

Quando si toccano livelli di ridicolosità così accentuati, quasi da sembrare surreali quanto una gag di Paolo Villaggio, allora vuol dire che si è toccato il fondo. Certo farebbe molto ridere se fosse uno sketch ma purtroppo è la verità, nuda e cruda.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Sarebbe un operatore sanitario sospeso dal servizio perché non vaccinato l’uomo denunciato a Biella per essersi presentato a fare il vaccino con un braccio di silicone.

Middle placement Mobile

“Era una persona distinta, come tante altre, perfino sorridente, cosa che negli ultimi periodi accade di rado. Cosa ho provato? Sgomento”, ha detto Filippa Bua, l’infermiera che ha sventato il tentativo dell’uomo (non dipendente Asl) di ottenere il Green pass senza vaccino.

Dynamic 1

“Ho subito intuito che qualcosa non andava – ha aggiunto l’infermiera -. Siamo professionisti, ma di cose tanto fantasiose non mi erano mai accadute”.

“Il caso rasenta il ridicolo, se non fosse che parliamo di un gesto di una gravità enorme, inaccettabile di fronte al sacrificio che la pandemia sta facendo pagare a tutta la nostra comunità, in termini di vite umane e di costi sociali ed economici”, sottolineano il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e l’assessore alla Sanità, Luigi Genesio Icardi.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage