Top

La vaccinazione completa è efficace al 96,82% contro i decessi

Il dato è emerso dal monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute. Nel frattempo la variante delta è largamente prevalente in Italia

Vaccinazioni
Vaccinazioni

globalist

13 Agosto 2021 - 17.31


Preroll

Una notizia da far leggere ai no-vax: la doppia dose di vaccino anti-Covid raggiunge, rispetto ai non vaccinati, un’efficacia del 96,82% contro la mortalità. Una sola dose, invece, è efficace all’82,26%.
 E’ un dato emerso dal monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute e che riguarda il periodo 4 aprile-8 agosto. Per i ricoveri in terapia intensiva i vaccinati con ciclo completo sono protetti al 97,16%, con una dose all’89,4%.

La variante delta

”La circolazione della variante delta è ormai largamente prevalente in Italia. Questa variante è dominante nell’Unione Europea ed è associata ad un aumento nel numero di nuovi casi di infezione anche in altri paesi con alta copertura vaccinale”.
E’ quanto emerge dal Report settimanale Iss-ministero della Salute sull’andamento dell’epidemia in Italia, i cui dati sono riferiti al periodo dal 2 all’8 agosto, aggiornati all’11 agosto.
”Una più elevata copertura vaccinale ed il completamento dei cicli di vaccinazione rappresentano gli strumenti principali per prevenire ulteriori recrudescenze di episodi di aumentata circolazione del virus sostenuta da varianti emergenti con maggiore trasmissibilità”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage