Top

I contagi in Europa sono cresciuti più del previsto nell'ultima settimana

Il numero dei decessi resta invece in linea con le stime. Belgio, Danimarca, Finlandia, Grecia, Irlanda, Norvegia, Portogallo, Regno Unito e Spagna i paesi con la più alta crescita

Aumento dei contagi in Europa
Aumento dei contagi in Europa

globalist

5 Luglio 2021 - 11.55


Preroll

L’arrivo della variante Delta ha risvegliato un virus che sembrava essersi assopito.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Nell’ultima settimana i casi di Covid sono cresciuti più del previsto e in maniera vistosa in Belgio, Danimarca, Finlandia, Grecia, Irlanda, Norvegia, Portogallo, Regno Unito e Spagna, mentre per i decessi la variazione rispetto alle attese è molto più contenuta.

Middle placement Mobile

Emerge dalle ultime tabelle previsionali del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc).

Dynamic 1

In molti Paesi europei la curva discendente dei contagi si è invertita.

Secondo le stime del centro previsionale Covid dell’Ecdc, tra il 26 giugno e il 3 luglio in Spagna avrebbero dovuto esserci 21.743 casi, invece ce ne sono stati oltre il doppio, 51.405.

Dynamic 2

In Italia, 5.222 invece di 3.909. In Belgio, le previsioni dell’Ecdc davano per la stessa settimana 1.960 nuovi casi, ce ne sono stati oltre 4 mila.

La situazione dei decessi resta invece tutto sommato stabile: in Spagna 13 in più in una settimana rispetto alle previsioni, in Italia 26 in più, in Belgio 8 in meno.

Dynamic 3

Nel Regno Unito, dove i contagi hanno ripreso a crescere dall’ultima settimana di maggio, i morti sono stati 118 invece dei 164 stimati. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage