Il Qatar accusa gli Emirati arabi di sconfinamenti aerei e promette reazioni

Chiesto l'intervento delle Nazioni unite. Le autorità qatarine hanno denunciato due episodi, quelle emiratine parlano di 'menzogne'

Caccia in volo sul deserto

Caccia in volo sul deserto

globalist 13 gennaio 2018

Il Qatar ha presentato due denunce ufficiali al Segretario generale delle Nazioni Unite e al Consiglio di sicurezza dell'Onu, lamentando il "comportamento" dell'aviazione militare degli Emirati Arabi Uniti che presumibilmente ha per due volte violato lo spazio aereo del Qatar . L'ultima volta è stato il 3 gennaio, quando un velivolo da trasporto militare diretto in Bahrain ha invaso lo spazio aereo del Qatar. Il Qatar afferma di aver inviato dei caccia per controllare le intenzioni dell'equipaggio di questo velivolo. Il Qatar ha quindi avvertito Nazioni Unite che si riserva il diritto di rispondere a queste violazioni qualora si ripetessero.
Il ministro degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti, Anwar Kaorkache, ha negato le violazioni, accusando il Qatar di aver falsificato le verità, promettendo di fornire prove materiali di queste ''menzogne''.

commenti