Per stendere Renzi bisogna sparargli: Libero perfino peggio della Patata bollente

Il giornale di Feltri sforna un altro titolo vomitevole: dalla doppia penetrazione agli immigrati che portano malattie. Ma esiste l'Ordine dei giornalisti?

Il titolo di Libero su Renzi

Il titolo di Libero su Renzi

globalist 8 novembre 2017

Il giornale di Feltri si distingue sempre per eleganza. Dalla patata bollente alla doppia penetrazione agli immigrati che portano le malattie.
Ora è il turno dell'ex premier fresco sconfitto alle elezioni siciliane:"Per stendere Renzi bisogna sparargli": è il titolo di apertura di Libero accompagnato da un articolo di Vittorio Feltri.
Immediata la reazione del Pd con un tweet del capogruppo dem alla Camera Ettore Rosato: "Ormai si è perso il senso delle parole. Il titolo di oggi di @Libero_official è incitazione alla violenza che non ha precedenti #vergogna".
A dire il vero anche ai tantissimi elettori che non hanno in simpatia Renzi e sperano nella sua rapida uscita dalla scena politica il titolo di Libero non va giù.
Ormai siamo al giornale capace solo di sfornare doppi sensi, razzismo e odio. Ma esiste l'Ordine dei giornalisti?