E' morto Aldo Biscardi: l'inventore de 'Il processo del Lunedì'

Nato a Larino (Campobasso), il giornalista avrebbe compiuto 87 anni tra poco più di un mese.

Aldo Biscardi

Aldo Biscardi

globalist 8 ottobre 2017

Lutto nel mondo del giornalismo sportivo. E' morto oggi a Roma il giornalista e conduttore televisivo e radiofonico Aldo Biscardi. Ne ha dato notizia Radio Montecarlo, emittente con il quale Biscardi, che avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 26 novembre, ha collaborato. Diventato famoso per 'Il processo del lunedì', la trasmissione di dibattiti sul mondo del calcio ideata e lanciata nel 1980 da Biscardi che nel 1983 inizia a condurre in prima persona. Nato a Larino (Campobasso), Biscardi avrebbe compiuto 87 anni tra poco più di un mese.


Dopo la laurea in giurisprudenza all'Università Federico II di Napoli, il giovane Biscardi passa subito al giornalismo. Nel 1952 diventa collaboratore del quotidiano napoletano Il Mattino. Nel 1956 va al quotidiano romano Paese Sera e poi succede ad Antonio Ghirelli nella direzione delle pagine sportive, diventando caporedattore. Viaggia in tutto il mondo come inviato speciale, seguendo significativi avvenimenti sportivi internazionali. Ha seguito i mondiali di calcio dal 1958 ad oggi.


In RAI- Entra in Rai nel 1979 come caporedattore. Vi rimane fino al 1983, raggiungendo la carica di vicedirettore del TG3. Nel 1980 lancia, su Rai 3, 'Il Processo del Lunedì', trasmissione di dibattiti sul mondo del calcio, soprattutto sul campionato di Serie A. Prima ne cura l'ideazione e la realizzazione, poi, nel 1983, passa alla conduzione in prima persona.

Tele+ - Biscardi lascia la Rai per TELE+, primo canale sportivo a pagamento in Italia, di cui è stato direttore responsabile della testata giornalistica sino al 1996. A TELE+ propone la stessa formula della sua nota trasmissione, ma ne cambia il nome, che diventa 'Il processo di Biscardi'.


La7 - Nel 1996 trasferisce 'Il processo di Biscardi' su Telemontecarlo, che nel 2001 si trasforma in LA7. Nel 2005, con la nascita del digitale terrestre di LA7, Biscardi diventa direttore della testata giornalistica sportiva di LA7 e direttore del canale sportivo La7 Sport. Dal 2006 il suo programma è andato in onda su 7 Gold per poi passare dal 2013 su T9 ed in seguito su un circuito di altre tv locali, e dal 2015 su Sport 1.


Vincitore di diversi premi, ha intervistato personaggi politici, del mondo della cultura e dello spettacolo. Dalla stagione televisiva 2008/2009, oltre a condurre il Processo, svolge anche il ruolo di inviato per il programma televisivo 'Quelli che....il calcio' di Rai 2.